……Marco Valli's Blog……

Internet, Tecnologia e SharePoint!!!

Nokia Drive: il navigatore che “arriva a metà strada”


Dopo poco meno di un mese di utilizzo del Nokia Lumia 800 è venuto il momento di parlare di una delle caratteristiche di punta del prodotto, sbandierata ai 4 venti da Nokia: Nokia Drive

aa_1-25-2012_15.37.0.750

Il titolo di questo articolo è volutamente provocatorio ma spero renda bene l’idea che mi sono fatto di questo software di assistenza alla guida che è integrato nei cellulare Nokia con Windows Phone 7.

Nokia Drive è uno di quei programmi che, secondo il mio modo di vedere, quando gli smartphone saranno alla portata di tutti, porteranno progressivamente alla sparizione di tutti quei navigatori stand-alone tanto di moda qualche anno fa…

Avviando il programma la prima volta (è necessario farlo sotto copertura Wi-fi o collegati a Zune per poter effettuare il download delle mappe) sarà quindi possibile procedere al download delle mappa desiderata, si può scegliere di scaricare le mappe di tutto il mondo (sconsigliato viste le dimensioni del pacchetto da scaricare), quelle di tutto il paese o della singola regione.

IMG_1537

Un’ottima idea per chi si sposta raramente al di fuori della regione e che quindi può occupare solo lo stretto necessario per l’uso di tutti i giorni, salvo poi ricorrere al download di altre mappe in caso di bisogno…

IMG_1538

Anche per quanto riguarda la voce che indica la strada da seguire è scaricabile in ogni lingua conosciuta con pochissimi passaggi.

IMG_1540

Dopo questa fase “preparatoria” è il momento del test sul campo del navigatore, esco quindi in macchina, monto lo smartphone sul supporto da auto e avvio il programma Nokia Drive… La doccia gelata arriva istantaneamente: E’ possibile utilizzare Nokia Drive solo in modalità online. Controllare la connessione alla rete.

image

Un navigatore vantato come completamente offline che all’accesso richiede la connessione ad internet… Abbastanza sconsolato procedo quindi all’attivazione della rete dati e avvio nuovamente il programma; in pochi secondi Nokia Drive si avvia e, con sommo piacere, dopo un secondo circa dall’avvio vedo che la posizione è già stata trovata e la mappa indica esattamente il punto in cui mi trovo.

Arriva ora il momento della ricerca di una destinazione da raggiungere, per farlo è sufficiente selezionare il pulsante con tre lineette e dopo scegliere l’opzione “Imposta destinazione”

IMG_1528

Nella schermata che segue troveremo una semplice casella di testo, sotto la quale viene indicata la località nel quale ci troviamo (questo grazie alla localizzazione ed alla connettività dati), non resta che scrivere la citta, la via e il numero civico della destinazione o, in alternativa, digitare un nome “generico” per effettuare una ricerca di punti di interesse, scrivendo “ristorante” infatti vengono mostrati tutti i ristoranti della zona con la distanza dal luogo in cui ci si trova..

Scrivendo anche solo “Milano” infatti, la pagina comincia già a a mostrare il primo suggerimento: “Milano, Italia”

IMG_1529

Se la proposta non viene accettata e si prosegue a scrivere Milano, a questo punto si ottengono tutti i risultati pertinenti che il navigatore è in grado di recuperare in ordine di pertinenza con la chiave di ricerca, nei risultati possono comparire punti di interesse di qualsiasi tipo, dagli alberghi ai ristoranti, con in più l’indicazione relativa alla distanza tra la posizione corrente e la possibile destinazione

IMG_1531

In questo caso, in cui i risultati sono molteplici, selezionando il primo risultato si arriverà ad una pagina riassuntiva che mostra la posizione di tutti i punti di interesse trovati e, effettuando lo slide a sinistra o a destra, si potrà passare da un PoI all’altro per verificarne la posizione

IMG_1534

Una volta scelta la destinazione (nel caso in cui si inserisca un indirizzo esatto non ci sarà possibilità di slide ma solo l’anteprima della posizione della destinazione scelta) e confermata selezionando il pulsante “Guida verso” si otterrà la schermata con la rappresentazione sulla cartina del percorso da effettuare per raggiungere la destinazione, selezionando “Avvia” si darà il via alla navigazione assistita.

IMG_1535

L’impatto con questa funzionalità è quantomeno singolare, da tempo infatti ogni navigatore (completamente offline) propone in genere una selezione della destinazione per passaggi successivi:

  1. Ricerca per indirizzo
    1. Selezione città
    2. Selezione via
    3. Selezione numero civico
  2. Ricerca PoI (Point of Interest)
    1. Selezione macro-categoria
    2. Selezione sotto-categoria
    3. Selezione del POI tra quelli proposti

In questo caso la ricerca è completamente differente ed ha vantaggi e svantaggi:

VANTAGGI:

  1. La disponibilità di PoI è praticamente infinita e l’utente non deve preoccuparsi di aggiornare periodicamente l’elenco degli stessi
  2. La localizzazione consente rapidamente di trovare PoI nelle vicinanze

SVANTAGGI:

  1. Necessità di connettività Internet
  2. Per qualche motivo a me incomprensibile la versione sul mio vecchio Nokia 6730 non richiede connettività internet e dispone di un elenco di categorie pronte all’uso, senza costringere l’utente a scrivere a mano le singole parole
  3. Non esiste una lista di “Preferiti” al quale accedere rapidamente, esiste solo la cronologia delle ultime ricerche effettuate

Che dire, giudicare questo software è quantomeno difficile, anche in considerazione del fatto che è completamente gratuito (se si escludono i costi di connessione), personalmente lo sto usando abbastanza spesso e, tutto sommato mi trovo decisamente bene, le mappe sembrano sufficientemente aggiornate, il fix del gps è pressoché istantaneo anche all’interno di edifici, la voce è chiara e comprensibile, la ricerca dei PoI permette di trovare innumerevoli informazioni e la geolocalizzazione funziona in maniera ottimale.

Il problema è dato dal fato che Nokia Drive è uno dei cavalli di battaglia di Nokia dai tempi di Ovi Maps, “regalare” il navigatore all’interno di un telefono è stata ai tempi una soluzione geniale, al giorno d’oggi la concorrenza è ancora più serrata, basti pensare al navigatore presente su tutti i cellulari Android che funziona decisamente bene; voglio quindi stilare una lista di cose che migliorerei in questo navigatore per renderlo finalmente competitivo con le altre proposte del mercato, trasformandolo nella prima “Killer App” a disposizione di Nokia e Microsoft.

Nel prossimo post creerò quindi la “Lista dei Desideri” e se nei (spero frequenti) futuri aggiornamenti vedrò di indicare le funzionalità aggiunte e quelle ancora da integrare..

Enjoy! 🙂

Annunci

18 risposte a “Nokia Drive: il navigatore che “arriva a metà strada”

  1. Andrea M. 31 agosto 2012 alle 23:59

    Nokia Drive funziona anche offline anche la ricerca della destinazione si può fare offline!!!!!
    ho anche io il Nokia Lumia 800

    • Marco Valli 1 settembre 2012 alle 08:06

      Esatto, infatti ho scritto altri due articoli sulle funzionalità aggiunte nella versione 2.0 (Nokia Drive 2.0: finalmente a destinazione!!) e nella versione 3.0 (Nokia Drive 3.0: un piccolo passo per un navigatore…)

  2. sabin 27 novembre 2012 alle 22:51

    a volte il mio navigatore non parla.cosa devo fare per sentire sempre la voce, e molto piu comodo.

    • Marco Valli 28 novembre 2012 alle 15:13

      Beh, così su due piedi, oltre al volume del cellulare ti consiglio di controllare che nelle impostazioni Voce Navigazione sia abilitata la voce scelta, non mi pare ci siano altre impostazioni riguardo all’audio nel programma…

      • Labanca Mario 26 dicembre 2012 alle 17:45

        Ho comprato Nokia Lumia 800 da appena 20 giorni fa, e’ scomparsa la voce di navigazione.Come posso risolvere il problema ?

      • Marco Valli 27 dicembre 2012 alle 08:44

        Ciao, il fatto che sia sparito il navigatore è un po’ strano… Se inavvertitamente l’hai disinstallato puoi reinstallarlo cliccando QUI (direttamente dallo smartphone, da computer non funziona!!) una volta completata l’installazione troverai l’icona “Nokia Drive” nell’elenco delle applicazioni, basta tenere premuto qualche secondo e poi scegliere l’opzione “Aggiungi a Start” per vedere comparire nuovamente la Tile nel menù principale… Spero di esserti stato utile!!

  3. dario 8 gennaio 2013 alle 16:17

    Sul Nokia 720 sto girando mezza Europa e funziona da dio offline naruralmente.

    • Marco Valli 9 gennaio 2013 alle 13:18

      Sono d’accordo con te, io l’ho usato un po’ in tutta Italia e mi trovo benissimo, temevo che l’assenza di funzionalità presenti in prodotti più “blasonati” fosse un limite notevole ma a dir la verità di quelle funzioni ne avrei avuto bisogno a dir tanto un paio di volte in un anno (ed è bastato usare un’altra app gratuita per risolvere il problema…), senza contare che visti i progressi fatti dal team di sviluppo, non posso far altro che essere ottimista per il futuro!! 😀

  4. Simone 14 gennaio 2013 alle 00:20

    salve a me non mi legge le mappe, ho istallato la mappa italia e non mi trova le strade, mi legge solo la velocità, anche avendo internet non mi fa mettere la destinazione e quando raramente me la fa impostare esce automaticamente dal programma, ieri sono andato dal mio rivenditore e mi ha detto che forse bisogna fare l’aggiornamento, potete confermare? se si come si fa questo aggiornamento?

    • Simone 14 gennaio 2013 alle 00:21

      p.s. io ho il nokia 610

    • Marco Valli 14 gennaio 2013 alle 09:07

      Ciao, procediamo per punti, come prima cosa ti consiglio di verificare se ci sono aggiornamenti per il tuo dispositivo come ti ha consigliato il rivenditore, in questo caso devi avere un computer con installato il programma Zune che poi scaricare da QUI una volta scaricato ed installato il programma, collega il telefono, se ci sono aggiornamenti ti verrà notificato automaticamente dal software.

      Una volta effettuato l’aggiornamento (se presente) passiamo a Nokia Drive, visti i problemi che hai riscontrato, ti consiglio di disinstallarlo completamente (tieni premuto a lungo sul nome del programma nella lista delle applicazioni e poi su “Rimuovi”) quindi reinstallalo dal Marketplace nella sezione Nokia Collection o, in alternativa, da questo LINK, una volta reinstallata l’applicazione procedi quindi al download della mappa Italiana e verifica che funzioni correttamente..

      Spero di esserti stato utile!
      Marco

  5. Luca 24 gennaio 2013 alle 12:19

    Ciao. Grazie delle spiegazioni molto esaurienti su Nokia Drive. Ho letto che le mappe si possono scaricare anche usando Zune (che ho installato sul mio PC). Molti utenti però dicono che si possono scaricare solo connettendosi ad una rete wi-fi. Purtroppo non ho questa possibilità. Io vorrei scaricare le mappe da PC e poi copiarle nel telefono. E’ possibile? Ti ringrazio.

    • Marco Valli 24 gennaio 2013 alle 12:52

      Ciao, di solito io le aggiorno con la rete wi-fi, in alternativa, se navighi con il pc e non hai la rete wireless, puoi collegare il telefono al pc e far partire zune, quando il telefono è collegato è automaticamente in grado di navigare in internet sfruttando la connettività del computer e quindi potrai scaricare le mappe anche senza il wi-fi… Spero di esserti stato utile!!

  6. Andrea 3 marzo 2013 alle 12:28

    Ciao. Ho un problema con il mio Nokia Drive su Lumia 610. Dopo aver inserito la destinazione (in modalità online), avvio la navigazione ma purtroppo non segue i miei spostamenti. Ho provato ad aspettare qualche minuto prima di partire e ho anche reinstallato l’ app ma il problema rimane. Potete aiutarmi? Grazie in anticipo

    • Marco Valli 5 marzo 2013 alle 09:26

      Ciao, sembrerebbe un problema del gps, hai provato a scaricare qualche app che utilizza il gps per vedere se il segnale gps viene correttamente rilevato? (cerca “gps” sul market) o in alternativa un’app come gMaps Pro che fa anche da navigatore…

  7. Andrea 6 marzo 2013 alle 16:13

    Ho fatto come hai detto e il GPS delle due applicazioni (Nokia drive e GPS satellite) viene rilevato in modo uguale. Più o meno da ieri sembra ritornato normale. Forse ho notato una differenza: da quando ho fatto l aggiornamento a windows phone 7.8 sembra che anche nokia drive sia rallentato nel calcolare il GPS e avviare la destinazione… Spero di sbagliarmi. Ti ringrazio della risposta

  8. salvo 31 marzo 2013 alle 09:08

    ho acquistato da poco il lumia 620 e quando vado per aprire nokia drive mi chiede di andare allo store dopo mi dice non posso completare la tua richiesta riprova piu tardi codice errore:805a0194 qualcuno ha il mio stesso problema e come risolverlo vi ringrazio

    • Marco Valli 31 marzo 2013 alle 23:52

      Ciao, se continui ad avere il problema prova così: spegni il cell e riaccendilo, poi riprova a reinstallarlo, se hai ancora il problema disinstalla completamente nokia drive (tieni premuto sull’icona nella lista delle applicazioni..) e poi tenta di reinstallarla dal marketplace.. Fammi sapere se riesci ad installarlo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: